Camerata Vecchia: il fascino del borgo fantasma

Piacevole escursione, alla scoperta del borgo fantasma tra i più affascinanti del Lazio: Camerata Vecchia.

Il borgo domina dall’alto in maniera spettrale il nuovo paese di Camerata Nuova, costruito dopo il furioso incendio che distrusse l’abitato vecchio nel lontano 9 gennaio 1859 provocato dalla fuoriuscita di scintille di fuoco dal camino di una casa.
Camerata fu distrutta e i suoi resti creano un ambiente di grande suggestione. Durante l’escursione racconteremo ed immagineremo il paese dell’800 con i suoi artigiani, i suoi contadini, le donne che chiacchieravano sull’uscio di casa.

PROGRAMMA DI MASSIMA
9:15 – Caffè caldo alla Locanda dell’Orso, Località Prataglia – Cervara di Roma
Ci vediamo al bar come al solito per ricaricare le energie ed assaggiare le torte fatte in casa dal rifugio

Saliremo per un tratto del sentiero di Coleman
Il sentiero fa parte di un percorso di trekking ideato dal Parco, in ricordo di un viaggio di quattro giorni in carrozza nei Monti dei Simbruini, da Tivoli per giungere a Subiaco e per farvi ritorno da Arsoli, di due viaggiatori, l pittore paesaggista Enrico Coleman e l’ Ing. Edoardo Martinori allora segretario della sezione CAI di Roma.

Quindi, giunti alle rovine di Camerata Vecchia, ci immergeremo nei racconti di un paese che un secolo e mezzo fa lì viveva, artigiani, contadini, pastori, costretti ad abbandonare precipitosamente il paese nativo portando con se solo poche cose. Per ricominciare di nuovo, per poter vivere ancora.

Presso le rovine di Camerata Vecchia faremo una sosta accompagnata da un buon vino ed un buon dolcino.
Nel sentiero di ritorno ci affacceremo sull’altopiano di Camposecco, con i suoi fenomeni carsici, le doline e gli inghiottitoi e con lo sguardo spazieremo fino alla vetta del Monte Autore.
Un ricco terzo tempo, con merenda sarà ad aspettarci, dopo la nostra escursione, nel rifugio per rifocillarci.

Guida: GAE Angela Maria Calamari – per info 351 828 9609
Iscritto al Registro Nazionale AIGAE, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche Tessera N° LA727, operante nel settore in base alla Legge 4/2013.

Locanda dell’Orso, Località Prataglia - Cervara di Roma (RM)

Ore 09:15

Ora e luogo dell’appuntamento:

09:15 presso la Locanda dell’Orso, Località Prataglia – Cervara di Roma (RM)

Condividi con:

Difficoltà percorso:  E (Escursionistico)
Lunghezza percorso: 13 Km
Dislivello: 470 mt
Durata percorso: circa 7 ore

Costo Escursione 15 €
Rinnovo tessera 2024: 5,00 €

Per i non tesserati:
Prima Escursione: 10 €
Tessera: 10 €

Cosa Portare:

abbigliamento e scarpe da trekking, consigliati i bastoncini, guscio o giacca antipioggia, pile o felpa, cappello, zaino, acqua (almeno 1,5 lt) e quanto altro si ritenga necessario.

Le escursioni potranno subire modifiche ad insandacabile giudizio della Guida a causa di eventi che possano compromettere la sicurezza del gruppo o dei singoli partecipanti. 

Condividi con:

L'evento inizia tra:

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)