Dolomiti da sogno

Dal 20 al 27 Luglio , 2024

Settimana tra le Dolomiti di Sesto e il Parco Naturale Tre Cime

Siamo tra le Dolomiti Settentrionali, le vette argentate delle Tre Cime di Lavaredo, del Cristallo, delle Tofane e delle Marmarole; le valli ricoperte di fiori e pascoli punteggiati da solitari fienili,  romantici laghi, come quelli di Braies, Dobbiaco e Sorapis sulla cui superficie si specchiano le foreste e le alte cime; e infine raccolti villaggi che custodiscono da secoli inestimabili tesori d’arte.
Una incantevole settimana alla scoperta di un nuovo angolo di Dolomiti!
“Alcune montagne richiedono solo un buon paio di scarpe. Altre, come le Dolomiti, richiedono l’attitudine a sognare” (Fabrizio Caramagna).

Programma:

Sabato 20 luglio
Arrivo in hotel, passeggiata per Valdaora e cena.

Domenica 21 luglio
Cima Plan de Corones da passo Furcia
Iniziamo la settimana sgranchendoci le gambe verso Plan de Corones! La salita ci permette di iniziare a godere delle splendide viste sulle montagne circostanti.
Arrivati in cima (2.275 m) ci aspettano i più alti musei dell’Alto Adige, avrete l’imbarazzo della scelta!
Il Messner Mountain Museen Corones è stato progettato dal celebre architetto Zaha Hadid e tratta temi legati alla roccia, all’alpinismo e alla vita degli alpinisti. Da questa incomparabile piattaforma si può godere di un incredibile panorama sulle Dolomiti circostanti fino alle Dolomiti di Lienz e a quelle del Bellunese (biglietto 14 €).
Il LUMEN, Museo della fotografia di montagna, unico nel suo genere, conduce in un viaggio attraverso il mondo della fotografia di montagna (biglietto 17 €).
Difficoltà E
Lunghezza percorso: 10 km
Dislivello: 480 m dsl
Nel pomeriggio invece faremo una passeggiata a Brunico, tra le sue caratteristiche stradine dove saremo attratti dai profumi delle pasticcerie e dalle vetrine sportive!

Lunedì 22 luglio
Rifugio Zsigmondy-Comici
Attraverso la Val Fiscalina, una delle più belle valli delle Dolomiti, raggiungeremo il Rifugio Zsigmondy-Comici (2.224 m) che prende il nome da due grandi scalatori. Durante la salita sullo sfondo si staglia possente ed elegante una piramide rocciosa, la Cima Dodici (3.094 m) e la Lista, che col suo sperone sembra innalzarsi fino al cielo.
Difficoltà E
Lunghezza percorso: 12 km
Dislivello: 750 m dsl
Al termine dell’escursione visiteremo Sesto e San Candido, chissà se per le strade incontreremo il campione di questi luoghi, Jannik Sinner!

Martedì 23 luglio
Anello Tre Cime di Lavaredo e affaccio sui Cadini di Misurina
Oggi la partenza è molto presto poiché dovremmo raggiungere il punto di partenza dell’Anello delle tre Cime di Lavaredo. Raggiungeremo il parcheggio in auto e poi prenderemo il bus per raggiungere l’attacco del sentiero. Il sentiero ci condurrà al Rifugi Locatelli e ad un panoramico affaccio sui Cadini di Misurina
Difficoltà E
Lunghezza percorso: 13,5 km
Dislivello: 670 m dsl

Mercoledì 24 luglio 
Lago di Braies Rifugio Biella
Il Lago di Braies, la “Perla delle Dolomiti”, è uno dei laghi più suggestivi dell’Alto Adige, immerso in un paesaggio da favola nel parco naturale Fanes-Senes-Braies. Il trekking prevede l’anello completo del lago.
Per i più impavidi l’escursione proseguirà alla volta del Rifugio Biella (2.327 metri) alla base della Croda del Becco.
Difficoltà E
Lunghezza percorso: 11 km
Dislivello: 950 m dsl
Dopo cena parteciperemo ad uno degli eventi tradizionali dell’area Plan de Corones: lo Standlschmaus a Valdaora! La speciale festa di strada allietata da musica tradizionale, che offre deliziose specialità della Val Pusteria e dell’ Alto Adige!

Giovedì 25 luglio
Cinque Torri e Rifugio Nuvolau
Costruito nel 1883 il rifugio Nuvolau è il più antico delle Dolomiti.
Edificato sulla sommità del monte Nuvolau (2.575 metri), è rinomato fin dagli albori dell’alpinismo per il panorama mozzafiato. Da cima, infatti, si gode una vista panoramica davvero stupenda su diversi gruppi montuosi tra cui la Marmolada, le Pale di San Martino e il Civetta!
Difficoltà E
Lunghezza percorso: 11 km
Dislivello: 650 m dsl

Venerdì 26 luglio
Lago Sorapis e percorso Kneipp a Villabassa.
Ci spingiamo verso le Dolomiti Bellunesi per ammirare l’affascinante paesaggio del Lago Sorapis, dall’ intenso colore turchese.
Difficoltà E
Lunghezza percorso: 12 km
Dislivello: 370 m dsl
Al rientro dall’escursione, per rigenerarci dopo una settimana di escursioni, ci fermeremo a Villabassa dove c’è il primo 1° villaggio Kneipp-für-mich® d’Italia. “Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per stare bene, ce l’ha regalato in abbondanza la natura” – questo lo disse già Sebastian Kneipp, e nella piccola località turistica dell’Alta Pusteria.
Qui è possibile camminare nell’acqua e sulla rugiada, fare il bagno alle braccia e alla faccia, fare impacchi d’argilla, percorrere il percorso a piedi nudi. Inoltre c’è un inalatorio all’aperto e il padiglione dell’acqua, che viene alimentato dalla famosa sorgente “fons salutis” dei Bagni di Pian di Maia.

Sabato 27 luglio
Trekking urbano a Bolzano

Tra i piani B è prevista la visita a Innsbruck; pomeriggio SPA. 

 

Alloggeremo al Boutique Hotel Am Park a Valdaora Plan de Corones, con sistemazione in camere doppie.
Nel caso di richiesta di singola, contattare le guide.
L’evento è organizzato con la Direzione Tecnica dell’Agenzia Viaggi Quattro Vacanze.

 

Valdaora (BZ)

Ore 16:00

Ora e luogo dell’appuntamento:

Sabato 20 Luglio, Boutique Hotel Am Park, Piazza Peter Sigmayr, 12, 39030 Valdaora (BZ)

Condividi con:

Difficoltà percorsi E (Escursionistico)
Lunghezza percorsi  dai 10 ai 14 km
Dislivelli dai 350 ai 750 mt

Quota di partecipazione:  € 770
Comprende sette pernottamenti con colazione e cena in camere doppie, le escursioni con due guide AIGAE.
Non comprende la tassa di soggiorno, i pranzi, vini ai pasti, le visite ai musei, cabinovie e funivie, il viaggio e tutto quanto non previsto alla voce comprende.
Prenotazione ed acconto di € 300,00  saldo da corrispondere entro il 30 giugno 2023.

In caso di intolleranze o allergie, i partecipanti sono invitati a comunicarlo per tempo alle Guide.

 

Cosa Portare:

abbigliamento e scarpe da trekking, consigliati i bastoncini, guscio o giacca antipioggia, felpa, cappello, guanti, crema protettiva per il sole, zaino, acqua (almeno 1,5 lt) e quanto altro si ritenga necessario. 

L’escursione potrà subire modifiche, ad insindacabile giudizio della Guida, a causa di eventi che possano compromettere la sicurezza del gruppo o dei singoli partecipanti.

Sarete accompagnati da:

Giovanni

Giovanni Ronci

Iscritto al Registro Nazionale AIGAE, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche Tessera N° LA389 operante nel settore in base alla Legge 4/2013.

per info: 348 0034055

Foto profilo di Emanuela Testa

Emanuela Testa

Iscritto al Registro Nazionale AIGAE, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche Tessera N° LA614, operante nel settore in base alla Legge 4/2013.

per info 327 6207758

Prenota l’escursione:

    Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati che verranno utilizzati da Gotrekk al solo scopo di comunicazione tra le parti. Nessun dato verrà memorizzato in banca dati o diffuso in alcun modo a terzi, nel rispetto della normativa sulla privacy Regolamento UE 2016/679 in materia di Protezione dei Dati Personali (GDPR).
    Acconsento

    Condividi con:

    L'evento inizia tra:

    Giorno(s)

    :

    Ore(s)

    :

    Minuto(i)

    :

    Second(s)